Skip to content

Curare la cellulite in maniera naturale con il FIR

Sappiamo bene quanto un inestetismo come la cellulite possa essere in grado di minare la personale autostima di una donna, la quale spesso finisce per non apprezzare la propria immagine riflessa allo specchio, vivendo male i momenti di socialità. Osservare su di sé la classica pelle a buccia darancia può avere un impatto molto forte, specie in estate e nei mesi più caldi dellanno. Andare al mare, in piscina o a passeggio la domenica con un abito corto sono tutte attività che non devono diventare un incubo. Epossibile contrastare la cellulite con rimedi naturali, come ad esempio indossando indumenti realizzati con tessuto tecnico FIR (acronimo di Far Infrared Rays).

Il sistema impiegato va a sfruttare le proprietà terapeutiche del raggio infrarosso lontano, raggio solare non visibile dallocchio umano, che è detto anche bioenergetico. Questi indumenti medicali, frutto di una ricerca cosmetica innovativa, possono essere indossati tranquillamente e comportano quale beneficio immediato un miglioramento della circolazione sanguigna. Viene favorita lossigenazione delle cellule, in più possono essere eliminati velocemente tossine e gas di scarto.

 

I benefici sono per la circolazione e il sistema immunitario

La cellulite, che affligge donne di ogni età, è un problema che sostanzialmente riguarda il microcircolo: ecco che allora la tecnologia FIR può fare la differenza. Inoltre, sarà corretto precisare come vi siano tutta una serie di benefici che riguardano il sistema immunitario, la maggior vitalità complessiva dellorganismo e una riduzione del carico di stress. Gli indumenti realizzati con filati in microfibra di poliammide con tecnologia FIR incorporata – grazie alla presenza di un additivo minerale – convertono lenergia termica del corpo in infrarosso lontano. Questa viene riflettuta sulla pelle, garantendo benefici alla persona e vantaggi in termini di prestazioni sportive. La tecnologia FIR va infatti ad arricchire le fibre del filato del tessuto con polveri biominerali. I raggi vanno a tonificare il corpo, combattono la cellulite e stimolano la riparazione cellulare.

Sono soprattutto i leggings con tecnologia FIR a riscuotere il maggior successo nel pubblico femminile, visto che si tratta di indumenti entrati ormai a pieno titolo nella routine di un gran numero di donne nel mondo. Si indossano per dedicarsi alle incombenze di lavoro o a quelle di famiglia, così come si offrono quali alleati ideali nello svolgimento dellattività fisica, sportiva e aerobica. Sarà interessante sottolineare come nellottica di massimizzare i risultati nella lotta alla cellulite sia possibile anche ricorrere a speciali creme, che fanno anchesso ricorso alla tecnologia FIR. Il riferimento è in primis alla crema Adamas (richiede massaggi rilassanti, lunghi e prolungati), una crema corpo tonificante anti cellulite contenente polvere di diamante, luppolo, guaranà e tarassaco molto efficace nel contrasto alla cellulite (possiede proprietà drenanti, tonificanti e antinfiammatorie). Molto apprezzata per i risultati veloci che consente di ottenere anche la crema Aurum, che contiene polvere doro ed estratti di luppolo, ippocastano, centella asiatica, fieno greco e alga clorella: contrasta gli inestetismi causati da adipe e cellulite. Da ricordare anche lefficacia della crema Perla (ottima per glutei, pancia e interno coscia) che contiene appunto polvere di perla, estratti di centella asiatica, ippocastano, betulla, rosmarino, hedera helix ed alga fucus. L’unione tra i leggins e le creme renderà l’effetto anticellulite ancora più forte, rendendo la pelle più soda ed elastica.